La bellezza della seduzione

La Bellezza della Seduzione é una piccola mostra fotografica che ho ideato nel 2009 ed é in continua evoluzione.

Un giorno pensavo tra me: “rispondi di getto. A chi e a che cosa assoceresti il nome Bellezza? D’impulso risponderei: la donna, la danza, la musica. Forse in questo ordine.

Facile potrei sentirmi dire, anzi scontato. Sei un uomo e quindi rispondi la donna in primis perché ne sei attratto. Potrei anche obiettare che é una deduzione scontata, fin troppo facile.   Come sempre ho detto, la mia formazione umanistica mi ha sempre condizionato nel mio ragionamento, nel mio sentire le persone, le cose, i sentimenti. Sono riflessioni che mi sono venute dopo aver letto qualche romanzo di Luciano de Crescenzo, in particolare le Donne sono Diverse. Nell’ironia dello scrittore partenopeo vi é sempre un fondo di verità. Da qui nasce la mostra fotografica La bellezza della Seduzione.

La parola bellezza l’associamo sempre ad un sostantivo femminile: donna, danza, musica, felicità, nascita, amore. Potremo continuare all’infinito.

Ecco, che la prima parola a cui ho associato bellezza é l’essere donna. Dalla donna noi nasciamo, é la donna la prima persona che ci nutre e ci accoglie. Per non parlare della nostra madre terra.   Se poi vogliamo iniziare a parlare  di arte (femminile) e delle sue branchie allora scopriremo tutto un mondo al femminile. La musica, che ci accompagna per tutta la vita, che può essere quella della natura, quella che compone e suona l’uomo. La danza che permette il movimento del nostro corpo e ci fa conoscere la sinuosità dello stesso. La pittura, la stessa fotografia, e così via.

Alla parola uomo, inteso come maschile, associo invece quella di forza, vigore fisico, protezione. I modelli della società odierna non solo hanno assottigliato le differenze tra maschile e femminile, ma hanno determinato che certe caratteristiche maschili, in particolare, si siano spesso evolute in negativo: da forza in violenza, da vigore ad arroganza. Chiaramente é troppo complesso per riassumere questo concetto in due righe, occorrerebbe molto più tempo.

Con il passare degli anni questa galleria avrà nuovi sviluppi. Con l’avanzare dell’età, entrando nella maturità artistica e di uomo, sento il bisogno che questo mio progetto venga rivisto, modificato. Nulla é stabile e tutto scorre. Anche l’essere umano.

La bellezza della Seduzione é stata esposta a: Colle di Val d’Elsa, Siena, Radicondoli, Poggibonsi, San Gimignano.

 

Category
Progetti